La Caritas diocesana si attiva per la Turchia e la Siria

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

home page

                                           

blog di Giuseppe PASQUALINO (Giornalista Pubblicista freelance e blogger)

Il Vescovo di Capua chiama a raccolta le comunità per sostenere le popolazioni della Turchia e della Siria.

 

S.E. Mons. Salvatore Visco, vescovo della diocesi capuana, con un appello rivolto all’intera comunità religiosa da lui guidata, ha desiderato invitare tutte le parrocchie a raccogliere somme volontarie nella giornata di domenica 19 febbraio, così come già fatto la settimana scorsa, da recare ai propri parroci.

Le popolazioni turca e siriana stanno vivendo un tempo apocalittico a seguito del fortissimo terremoto in Anatolia; al dolore per le migliaia di vittime si aggiungono fame, freddo ed emergenza sanitaria.

Le somme raccolte, durante la settimana e in occasione delle Sante Messe di domenica 19 febbraio, saranno inviate alla Caritas Turca nel più breve tempo possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli

8 – PILLOLE DI PREVENZIONE

Pillole di protezione civile In caso di terremoto e sei …. … IN CAMPAGNA Se vivi in campagna il posto è il

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *