In piazza contro la violenza: i giovani di Santa Maria la Fossa ci saranno. E gli altri?

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
www.bassovolturno.it
blog a cura di Peppino PASQUALINO

In piazza Europa per la Giornata contro la violenza sulle donne”.

Il gruppo “beato Carlo Acutis” attende la risposta della gente.


Sabato prossimo, 25 novembre, ricorre la “Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne”, in ricordo del massacro delle sorelle Mirabal, dominicane deportate, violentate e uccise il 25 novembre del 1960 nella Repubblica Dominicana. In tutta la nazione se ne parla sempre più per quanto sta avvenendo dall’inizio dell’anno con i 107 femminicidi registrati, e sono tante le comunità, più o meno grandi, che dedicheranno questa giornata al ricordo.

Nel basso Volturno sembra che sia particolarmente attivo il gruppo giovanile dedicato al beato Carlo Acutis, tant’è che già domani, 22 novembre, a partire dalle 10:30, sarà impegnato all’allestimento del sagrato antistante la Chiesa Madre per ricordare questa particolare giornata. Alle 20:30, invece, una veglia di preghiera sarà celebrata per ricordare tutte le vittime di femminicidio.

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli

Quando il “teatro” unisce

www.bassovolturno.it Associazione “Scena Teatro Management” di Salerno <Amore mio> al Teatro Fazio di Capua Con il testo e la regia di Antonello De Rosa,

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *