Grazzanise: il primo e-Book per l’infanzia

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
             Tanya Parente e Lucia Petrella

Tutto ciò che ai bambini è difficile spiegare con le parole dei grandi può essere raccontato in una favola.

<Se volete che vostro figlio sia intelligente, raccontategli delle fiabe; se volete che sia molto intelligente, raccontategliene di più>. con questa citazione di Albert Einstein, Tania Parente introduce la pubblicazione dell’eBook scritto a “quattro mani” con Lucia Petrella, un importante lavoro editoriale che tratta della differenza tra favola e fiaba e l’importanza che hanno per i bambini.

Specializzata nell’insegnamento, laureata in Scienze dell’educazione e Psicologia Clinica, Tanya Parente, eccellenza del basso Volturno, con Lucia Petrella, laureata in Filologia Moderna, anche lei grazzanisana DOC, ha prodotto questa perla editoriale indirizzata alla platea infantile che sarà il futuro della società.

            Copertina e-Book

a cura di Tanya Parente

<Anche da adulti impariamo dai personaggi delle storie che ci aiutano in quanto si collegano alla nostra vita, ai sogni, alle ansie, e mentre ci confrontiamo consideriamo cosa avremmo fatto nei loro panni.>

<Bettelheim sostiene che “le fiabe insegnano a navigare la vita”.>

Le favole non dicono ai bambini che esistono i draghi perché loro già sanno che esistono ma insegnano che possono essere uccisi. Aiutano a Costruire la Resilienza Emotiva in quanto mostrano problemi di vita reale in uno scenario fantastico dove il più delle volte a trionfare sono gli eroi. I bambini hanno bisogno di scoprire in un ambiente sicuro che le cose brutte accadono a tutti. Le Favole ci danno una “Lingua Comune”
Neil Gaiman scrive: “Naturalmente le fiabe sono fatte per essere trasmesse. Puoi prenderle, o esserne contagiato. Sono la moneta corrente che abbiamo in comune con coloro che hanno percorso le strade del mondo prima che arrivassimo noi.”

Molte culture condividono favole comuni come Cenerentola, con il loro sapore culturale. Leggendo le varie versioni sappiamo che tutti noi condividiamo qualcosa di importante, la necessità di dare un senso della vita con la storia, e la speranza per il bene di trionfare sul male. Una volta che un bambino capisce la storia, ciò supporta la sua capacità di fare previsioni e comprendere altre storie che sta leggendo. Inoltre
sviluppano l’Immaginazione.
<Quando esamino me stesso e i miei metodi di pensiero, giungo alla conclusione che il dono della fantasia ha significato per me più di qualsiasi talento per il pensiero astratto, positivo>. – Albert Einstein.

Inoltre danno ai genitori e agli insegnanti l’Opportunità di Insegnare Capacità di Pensiero Critico.

Una risposta

  1. Come sempre vi distinguete per professionalita’, serietà,competenza ma soprattutto per l’amore che mettete in ogni cosa che fate.Complimenti a voi due,Tania e Lucia: eccellenze di Grazzanise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli

8 – PILLOLE DI PREVENZIONE

Pillole di protezione civile In caso di terremoto e sei …. … IN CAMPAGNA Se vivi in campagna il posto è il

Una risposta

  1. Come sempre vi distinguete per professionalita’, serietà,competenza ma soprattutto per l’amore che mettete in ogni cosa che fate.Complimenti a voi due,Tania e Lucia: eccellenze di Grazzanise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *