Donne in trattamento oncologico: se ne parla al distretto sanitario

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

www.bassovolturno.it

blog di Peppino PASQUALINO

(Giornalista Pubblicista freelance & blogger)

Distretto Sanitario di Castelvolturno in sinergia

8 marzo 2024 – Sala Conferenze ASL Mondragone

Giornata dedicata alle donne cancellesi e castellane in trattamento oncologico

(Distretto Sanitario 23 – Mondragone)

E’ sempre più vero che fa più rumore un albero che cade anziché un bosco che cresce; si è sempre solerti a evidenziare un fattore negativo, un comportamento scorretto da parte della pubblica amministrazione, una limitazione nei servizi… e staremmo qui a scrivere un interminabile elenco di tutte le cose che “non vanno”. Tanti ricorderanno l’iniziativa messa in campo dal distretto sanitario quando fu messo a disposizione, gratuitamente, il nuovo “mammografo con tomosintesi” per le donne residenti nel perimetro di competenza.

(Distretto Sanitario distaccato di Castelvolturno)

Adesso, in prossimità della data dedicata alle donne, ancora al lavoro il Distretto Sanitario 23 di Mondragone, in sinergia con la sede distaccata di Castelvolturno, di cui nel basso Volturno troviamo due comuni afferenti a quell’ambito distrettuale, ovvero Cancello ed Arnone e Castelvolturno, con un’altra iniziativa che non sembra rimbalzata alle cronache locali, provinciali o regionali. Il prossimo 8 marzo, nella giornata dedicata al sacrificio delle tantissime donne rimaste vittime dell’incendio che colpì l’azienda tessile Newyorkese, sarà vissuto un momento di incontro e riflessione particolarmente dedicato alle donne in trattamento oncologico.
Il nuovo direttore della struttura sanitaria, il Dott. Edoardo Giordano, insediatosi da pochissimi giorni alla guida dei servizi sanitari pubblici locali, aprirà i lavori della prima sessione moderati dalla Dott.ssa Pasqualina Petrella, referente per la formazione, a partire dalle 9:00, a cui seguiranno gli interventi delle Dott.sse Milena De Robbio, Rosaria Zolfo, Agnese Comparone, Assunta Boccolato, Fabiana Mezza, Enza Ilaria Caiazzo con la trattazione degli argomenti specifici di interesse: dall’alimentazione e nutrizione durante la terapia oncologica alla sindrome uro-genitale, dalla medicina riabilitativa all’assistenza infermieristica del post-operatorio e l’estetica oncologica.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli

Quando il “teatro” unisce

www.bassovolturno.it Associazione “Scena Teatro Management” di Salerno <Amore mio> al Teatro Fazio di Capua Con il testo e la regia di Antonello De Rosa,

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *