Di Benedetto “perla cancellese” al Monaldi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
www.bassovolturno.it
blog a cura di Peppino PASQUALINO

Unico polo chirurgico specialistico in Campania e nel Sud.

Un’eccellenza del basso Volturno al Monaldi.

Quello che manca spesso al Sud è lo spirito di autocelebrazione, quando questa azione si rende necessaria per porre sotto i riflettori il bello, il positivo e, come in questo caso, le eccellenze che contribuiscono al bene della società in senso assoluto; e gli organi di stampa locali non si sforzano più di tanto a dare reverbero ad azioni professionali che in altri luoghi (e mi riferisco al nord Italia) sono amplificati inverosimilmente spesso da un giornalismo padronale.

E’ di pochi giorni fa la notizia di un delicatissimo intervento chirurgico effettuato presso l’Unità di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale Monaldi di Napoli, struttura inserita nel circuito dell’Azienda Ospedaliera dei Colli Aminei. L’intervento di protesi per aneurisma toracoaddominale, in situazione critica, è stato effettuato dal professore Bartolomeo Di Benedetto che ha diretto l’equipe medica e infermieristica durante l’operazione di una donna di 39 anni giunta nel nosocomio partenopeo in condizioni disperate; un intervento chirurgico avvenuto con una procedura molto complessa che ha richiesto un supporto multidisciplinare.

In tutto il meridione d’Italia l’unico centro specializzato in questo tipo di intervento a livello toraco-addominale è quello diretto dal Professore Bartolomeo Di Benedetto, cancellese doc che coordina e dirige l’unico polo in Campania, e in tutto il meridione, nel quale si compiono questi interventi chirurgici su questi aneurismi.

<Il professore Bartolomeo Di Benedetto – ci racconta il consigliere Francesco De Blasio del Comune di Cancello ed Arnone – oltre ad emergere per le sue grandi doti professionali si distingue per la sua umanità e umiltà>. E aggiunge:  <avere eccellenze di questa portata nel nostro paese mi riempie il cuore di orgoglio e fierezza>.

 

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli

8 – PILLOLE DI PREVENZIONE

Pillole di protezione civile In caso di terremoto e sei …. … IN CAMPAGNA Se vivi in campagna il posto è il

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *