Cancello in ansia per i furti

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
www.bassovolturno.it
blog a cura di Peppino PASQUALINO

Il trio De Blasio-Gelvi-Bovenzi scende in campo per la sicurezza.

Con una richiesta di incontro e convocazione urgente, gli amministratori di minoranza del Comune di Cancello e Arnone, il trio composto da Francesco De BlasioConcetta Gelvi e Giuseppe Bovenzi,  chiedono più sicurezza e salvaguardia nel territorio a causa dei continui atti delittuosi ai danni della cittadinanza del centro urbano e dei territori periferici. A cura del consigliere De Balsio è stata diffusa la nota qui di seguito riportata integralmente:

Al Prefetto di Caserta
Al Comune di Cancello ed Arnone
Ai Carabinieri

“La nostra amata terra ,purtroppo, sta attraversando da alcuni mesi un enorme problema legato alla sicurezza dell’ intera comunità che manifesta uno stato di perenne ansia e agitazione. Non c’è notte, o quasi, che non venga rubato un veicolo o che qualcuno non si intrufoli in qualche abitazione ovvero in aziende agricole depositi e magazzini ricevendo spiacevoli visite da parte di meschini delinquenti, criminali ,e ladri!
Anche in orario diurno la situazione non è delle migliori, accadono di sovente i richiamati episodi. Non ultimo abbiamo gruppi di adolescenti che in tarda serata infastidiscono la comunità con scoppi di petardi spesso anche molto pericolosi e rischiosi .
I pensieri ci pervadono togliendoci a volte il sonno ,immaginando che il nostro paese diventi terra di nessuno. Siamo consci che il problema non possa essere risolto a livello locale ma dal basso vogliamo ed esigiamo che si parta ! chiedendo aiuto a chi rappresenta lo Stato e la sicurezza sul territorio ovvero all’ illustrissimo Prefetto di Caserta. Chiediamo allo stesso di convocare un tavolo dove siano presenti tutti gli attori attivi sul territorio che hanno competenze ,compiti e doveri in materia di sicurezza e ordine pubblico tale da finalizzare ed intraprendere un cammino che ci possa portare a risolvere o contenere un problema che si manifesta incessantemente”.<La situazione è diventata insostenibile – dichiara De Blasionon possiamo pensare di risolvere questo dannoso problema rimanendo inermi ed immobili; noi, insieme alle istituzioni, abbiamo il dovere di agire per il bene e l’incolumità dei cittadini cancellesi>. <Solo negli ultimi giorni – aggiunge il consigliere portavoce del gruppo di minoranza – si è assistito al furto di due autovetture parcheggiate nella zona centrale del paese e nelle zone periferiche a furti di attrezzature agricole>.
E conclude: <bisogna aumentare ed amplificare, soprattutto negli orari notturni, i pattugliamenti e i controlli non solo nella zona centrale di Cancello ed Arnone ma soprattutto nelle zone periferiche>.

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli

8 – PILLOLE DI PREVENZIONE

Pillole di protezione civile In caso di terremoto e sei …. … IN CAMPAGNA Se vivi in campagna il posto è il

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *