Anteprima teatrale al “Fazio” di Capua

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
www.bassovolturno.it
blog a cura di Peppino PASQUALINO

“Betun”… anteprima assoluta in Campania

al FAZIOPENTHEATER di Capua. 

COMUNICATO STAMPA

DOMENICA 17 DICEMBRE 2023 – ORE 19.00

 

inserito nella sezione Teatri d’Innovazione, con la produzione e la partecipazione della prestigiosa Compagnia franco – spagnola “TEATRO STRAPPATO”.

E’ un evento davvero straordinario e speciale, che giunge alla fine di quattro intensissimi giorni di Workshop sulla Commedia dell’Arte che gli stessi artisti del gruppo terranno presso Palazzo Fazio a Capua in via Seminario. 

Lo spettacolo in questione sta commuovendo le platee internazionali e presenta un indimenticabile spettacolo di maschere senza parole, ma con un grande significato, una favola teatrale che si materializza e svanisce dinanzi al pubblico. Immagini portate e poi spazzate via dal vento, che lasciano ricordi indimenticabili. 100 milioni di bambini vivono nelle strade del nostro mondo, dei quali 40 milioni in America Latina; Betún è quella faccia scomoda che ci guarda negli occhi e diventa lo specchio magico che ci mostra il lato peggiore della nostra specie, Betún è 100 milioni di bambini invisibili ma con un volto, il volto peggiore della nostra umanità. Il lavoro di ricerca portato avanti da Teatro Strappato, durante il viaggio in Bolivia fatto all’inizio del 2016, sui bambini che vivono e lavorano nelle strade delle metropoli dell’America Latina, ha come frutto “Betún”, uno spettacolo senza parole ma che dice molte cose. Una maschera di cuoio che diventerà per un momento il volto di milioni di bambini. La prima dello spettacolo c’è stata in luglio del 2016, al.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli

8 – PILLOLE DI PREVENZIONE

Pillole di protezione civile In caso di terremoto e sei …. … IN CAMPAGNA Se vivi in campagna il posto è il

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *