A Capua continua la tradizione… “Migliore”

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

https://bassovolturno.it   

blog di Giuseppe PASQUALINO (Giornalista Pubblicista freelance e blogger)

Dal capoluogo del basso Volturno Martina Migliore (Abena)

vola sempre più in alto con la sua dirompente espressione canora 

 

 

 

Giovanissima, appena ventitre anni, dopo il liceo musicale al Luigi Garofano di Capua ora frequenta il secondo anno del “Saint Louis College of Music” a Roma, tour e apertura di concerti dei grandi nomi della musica italiana: stiamo parlando di Abena, alias Martina Migliore, un cognome che è già tutto un programma nell’ambito musicale. 

                                  (Abena)

Impostazione vocale netta e autorevole, dalla chiara espressione poliedrica capace di stemperare ogni genere musicale, Abena, suo nome artistico,  capuana, figlia e nipote d’arte, infatti, papà Carmine è il conosciutissimo e talentuoso chitarrista, cantautore e compositore che ha scritto e musicato per lei l’ultimo brano, “Respirando insieme“, pubblicato con l’etichetta dello studio di registrazione digitale “Advice Music”, mentre lo zio Tonino è lo straordinario cantante da tanti anni sulla breccia e presente in ogni occasione televisiva per esprimere il suo immutato talento canoro.

Le potenzialità espresse nella sua impostazione vocale e la prorompenza dei suoi lineamenti mediterranei hanno già fatto di Abena una certezza nell’affermazione artistica; lo conferma la sua presenza nel tour con Ivana Spagna negli anni 2017 e 2018, l’apertura di ben due concerti del grande Roby Facchinetti a Milano, l’intervento nella trasmissione televisiva di Gianfranco Magalli, “I fatti vostri” su RAI 2 e la partecipazione al “Festival di Napoli” quando aveva appena quattordici anni, giungendo alle semifinali ed entrando in una compilation di Enzo Ferrari.

Al suo primo singolo dal titolo “You’re hopeless“, pubblicato con un video su YouTube, brano di successo, si aggiunge come un ulteriore “trofeo” nella “bacheca” della sua giovanissima ma folta esperienza artistica il ruolo di Aloise, dell’opera “Rock Animaeoltre”, composta dal papà Carmine Migliore.  

Nel ginepraio moderno delle molteplici espressioni musicali, Abena si farà sicuramente spazio grazie ai suoi virtuosismi vocali e il tempo della maturazione artistica è spalancata dinanzi a lei.

 

4 risposte

  1. Bellissima e Bravissima… Ottimo l’articolo che descrive molto bene le caratteristiche canore ed artistiche di questa interprete capuana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli

Quando il “teatro” unisce

www.bassovolturno.it Associazione “Scena Teatro Management” di Salerno <Amore mio> al Teatro Fazio di Capua Con il testo e la regia di Antonello De Rosa,

4 risposte

  1. Bellissima e Bravissima… Ottimo l’articolo che descrive molto bene le caratteristiche canore ed artistiche di questa interprete capuana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *