Associazione Magistrati a Santa Maria la Fossa per parlare di legalità

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
www.bassovolturno.it
blog a cura di Peppino PASQUALI
NO

Agrorinasce e ANM si incontrano a Santa Maria La Fossa

La Giunta Esecutiva dell’Associazione Nazionale Magistrati  – Distretto di Napoli, in collaborazione con Agrorinasce e l’Amministrazione Comunale di Santa Maria La Fossa, incontra l’Istituto Comprensivo di Grazzanise presso il plesso di Santa Maria La Fossa “Monsignor Ernesto Mirra”, il 18 dicembre 2023 alle ore 10:00.

La cultura della legalità e dell’ambiente nelle scuole”: questo il tema su cui verterà il convegno che vedrà la partecipazione della dott.ssa Roberta Di Iorio, dirigente Istituto Comprensivo di Grazzanise, dott.ssa Elena Giordano Presidente Cda Agrorinasce, Arch. Nicolino Federico Sindaco di Santa Maria la Fossa, dott. Giovanni Allucci Amministratore Delegato Agrorinasce, dott.ssa Gabriella Casella Presidente Tribunale Santa Maria Capua Vetere, dott. Diego Ragozini Giunta Esecutiva associazione Nazionale Magistrati Distretto di Napoli e dott. Mario Morcone Assessore Regionale alla Sicurezza, Legalità, Immigrazione.

Nella stessa giornata sarà visitabile la mostra sui 25 anni di Agrorinasce che rilegge in chiave propositiva i 25 anni dell’agenzia che, finora, ha amministrato e valorizzato oltre 200 beni confiscati alla criminalità. La mostra sarà esposta per l’occasione nel plesso scolastico di Santa Maria La Fossa.

La tutela dell’ambiente e la diffusione della cultura della legalità non può partire che dall’incontro con i più giovani e nella sinergia con le istituzioni scolastiche– così Giovanni Allucci, Amministratore Delegato Agrorinasce- Festeggiare 25 anni di Agrorinasce significa raccontare la storia di 25 anni di impegno a favore del territorio ma anche a favore delle scuole del territorio, per offrire ai giovani un cambiamento positivo in nome della legalità: un futuro da costruire in sinergia con i giovani. La collaborazione con l’Associazione Nazionale Magistrati ci dà l’opportunità di mostrare agli studenti che lo Stato ottiene ottimi risultati anche grazie alla collaborazione di tutte le istituzioni coinvolte nel percorso di recupero e valorizzazione dei beni confiscati”.

Molto soddisfatto anche il Sindaco di Santa Maria La Fossa, arch. Nicolino Federico: “Da Sindaco non posso che essere soddisfatto dei progressi che sono stati fatti in questi anni in tema di lotta alla criminalità organizzata, di valorizzazione dei beni confiscati e di sensibilizzazione sui temi della legalità – dichiara il Sindaco di Santa Maria La Fossa- Grazie ad Agrorinasce stiamo rivalorizzando un importante bene confiscato alla camorra, il più grande d’Italia, che sorge sul nostro territorio, ovvero “La Balzana”. Abbiamo molti progetti per il futuro ed indispensabile risulta l’impegno, la partecipazione civica e il coinvolgimento delle nuove generazioni. Grandi passi sono stati fatti, ancora tanta strada da percorrere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli

8 – PILLOLE DI PREVENZIONE

Pillole di protezione civile In caso di terremoto e sei …. … IN CAMPAGNA Se vivi in campagna il posto è il

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *